SEGUICI SU

Mobili per soggiorno e salotto

Avere tutto in un mobile per il living non è un sogno, grazie alla modularità e alla tecnologia, ai nuovi materiali: tutto questo è design contemporaneo

Lo stile di vita contemporaneo impone spazi versatili, vani, cassetti e nicchie componibili per adattarsi a qualsiasi spazio e per meglio soddisfare le esigenze di ognuno. È fondamentale, quindi, poter mantenere tutto in ordine per far sì che la propria casa esprima il massimo della tranquillità e del comfort. Il sistema giorno Casablanca di Zanette nasce per venire incontro a questa ricerca di praticità, così da rispondere efficacemente alle esigenze di spazio e organizzative senza tralasciare la personalizzazione. Nell’arredare la zona living bisognerà pensare al futuro: se nasceranno dei figli lo spazio necessario a riporre consolle, videogiochi, ecc. dovrà aumentare; se avete intenzione di prendere un cucciolo dovrete nascondere cavi e fili. Gli esempi sono molti e tutti risolvibili grazie ai mobili modulari e componibili.

Sospese, a giorno, verticali: mille combinazioni per colorare e rendere ogni ambiente funzionale

Ideali per gli spazi piccoli ma anche per quelli grandi che necessitano di essere reinventati: sono le madie ovvero le credenze. Oltre a contenere gli oggetti della nostra vita, le madie aggiungono un tocco di calore e di originalità al living, riorganizzandone al tempo stesso gli spazi. Oggetti d’arredamento del passato oggi vengono riproposte con un nuovo design grazie a finiture originali e a combinazioni sempre diverse, come le soluzioni offerte dal sistema Casablanca.

È l'ambiente più grande e più importante della casa. È adibito al relax, ma anche alla cena. Serve ad accogliere gli ospiti e a far giocare i bambini; il suo arredo delinea e comunica l'intero stile dell'abitazione. Arredare la zona living in modo originale significa viverlo nella maniera più completa, nonché essere un escamotage per farlo apparire più spazioso e luminoso. Per questo è importante scegliere gli elementi giusti e saper disporli con gusto in modo da creare un’atmosfera confortevole.

Nella casa contemporanea, sempre più spesso in debito di metratura rispetto alle costruzioni del secolo scorso, capita che non sia possibile destinare una stanza intera al proprio hobby preferito. In questo caso, quindi, ci si dovrà accontentare di destinare questa funzionalità in un altro ambiente della casa e, spesso, questo ambiente è la zona living. Ma se si pensa che lo spazio a disposizione sia davvero troppo poco, è possibile cambiare idea organizzandosi e delimitando visivamente le aree.

I loft e gli open space sono gli ambienti più amati dai giovani che decidono di vivere in una casa propria. La funzionalità e la vitalità sono gli elementi centrali per l’arredamento di questi ambienti. Gli arredi su cui puntare devono essere versatili, semplici e soprattutto colorati. Una delle tendenze attuali preferite dai giovani è lo stile industrial, con mobili dalle linee essenziali, spesso in metallo e dai colori decisi.

Gli arredamenti contemporanei sono un connubio tra eleganza e praticità e vengono realizzati per una casa che sia allo stesso tempo accogliente, intelligente e funzionale. Per questo, le due parole chiave che caratterizzano gli arredamenti contemporanei sono spazio e originalità. Non a caso, dunque, sempre più spesso, si ricercano complementi d'arredo che riescono a coniugare entrambi gli aspetti, come nel caso delle librerie bifacciali.

La zona living definisce il carattere della casa moderna, essenzialmente improntata sulla praticità e il comfort. Un ambiente adibito al relax non può che essere caratterizzato dalla presenza di colori neutri, capaci di evocare calma e serenità. Dai mobili per il living ai tendaggi fino ad arrivare alle pareti, le tonalità neutre possono essere utilizzate efficacemente in molteplici modi.

Per una zona pranzo moderna e ricercata si può puntare sulla matericità di legno, metallo e non solo

Chi non sogna una sala da pranzo per condividere con gli amici serate all'insegna dell'allegria e della convivialità? Quando si immagina questo ambiente, appare caldo e accogliente ma allo stesso tempo contemporaneo e di tendenza. È possibile trasformare in realtà questo spazio immaginato combinando insieme rinnovamento, amore per il bello e bisogno di praticità. La scelta ottimale Se si parla di convivialità, si parla di una cena amichevole. Così, il centro della nostra attenzione non può che focalizzarsi sulla scelta del tavolo da pranzo. Il primo interrogativo che ci si pone riguarda le dimensioni... che dilemma! Meglio scegliere un tavolo per la sala da pranzo a misura di famiglia, oppure lanciarsi su una misura extra large pronta ad accogliere ogni ospite? In realtà, non serve rispondere immediatamente a questa domanda, ce lo confermano gli esperti del settore che sottolineano come il trend per il 2016 sia quello di optare per soluzioni molto versatili. In questo senso, le piazze internazionali più quotate hanno mostrato un amore forte e smisurato verso soluzioni dalla forte connotazione materica che consentono di adeguarsi alle mutevoli situazioni.