SEGUICI SU

Novità dal Salone del Mobile 2018

Novità dal Salone del Mobile 2018

La 57° edizione del Salone del Mobile è in pieno svolgimento e quest’anno Zanette ha voluto presentare un mood dell’abitare incentrato sul concetto di trasversalità. È questo il tema centrale della nuova collezione Moove declinata in mobili che arredano gli ingressi, la zona giorno e la zona notte.

Una nuovo concetto chiave: trasversalità dell’abitare moderno

La collezione Moove è caratterizzata dalla maniglia laterale, dal folding a 45° e dall’apertura stabilizzata.  Presentata sia come soluzione per l’ingresso che come modularità per il soggiorno o comò per la camera da letto, Moove gioca con ingombri e profondità diverse per creare movimento e carattere nell’arredamento moderno e dedicato a chi ama la cura del dettaglio.

Cura del dettaglio che si esplica anche nella grande ricerca di nuove finiture come l’HPL presentato come piano del tavolo Ruben e come finitura possibile per la collezione Moove e per il pensile Icaro.

Nella zona giorno la madia Akita continua inoltre il gioco delle profondità in dialogo costante con la forma dell’esagono ripresa dalla poltrona Maui e dal tavolino Alhanmbra, mentre l’appendiabiti Tree è la novità per organizzare gli abiti in ingresso.

La zona notte: grande attenzione ai tessuti

Il letto Taylor in legno massello e pelle tinta in botte in maniera naturale per un effetto vintage è la novità che sottolinea la continua ricerca nei tessuti, testimoniata anche dal nuovo Plumcake, tessuto in composizione mista di cotone e juta e lavorato in maniera semi-artigianale a ottenere un innovativo aspetto ondulato dovuto alle diverse tensioni delle fibre presenti nel greggio.

Novità Salone del Mobile 2018

L’armadio Onda reinventa invece il più classico armadio ad anta battente con un’anta di 5 cm che funge da maniglia, e che realizza un movimento ondulato sulla superficie delle ante.

L’armadio Avant, invece, seguendo il concetto di trasversalità, esce dalla zona notte e viene proposto in soggiorno in una modularità che senza soluzione di continuità arreda l’ingresso e il living.