Trend: colori scuri in camera da letto

Trend: colori scuri in camera da letto

Unire eleganza e rigore è lecito. A volte la sola prospettiva definita da un volume dona il tono raffinato desiderato.

Altre volte, la soluzione è data dalle finiture, dalle sensazioni espresse grazie alle declinazioni cromatiche: in particolare, quando ci si trova in camera da letto, la percezione sensoriale appare mescolare le varie fonti per produrre un’esperienza, se ben combinata, quasi onirica.

La rivoluzione del colore. Le cromie scure rivestono le pareti delle camere dei nostri sogni.

Un’inedita scelta dei colori è quella che sembra accompagnare il rivestimento delle pareti delle moderne stanze da letto. In questi piccoli oppure grandi scrigni, non siamo più spaventati da scelte un tempo inusuali: bando alle finiture chiare e “rassicuranti”, benvenuto alle tonalità scure, capaci di conferire alla stanza da letto un aspetto d’accoglienza signorile, che invita a scoprire i suoi dettagli di pregio.

Ora il nero cangiante, ora il nero opaco, mischiato a tocchi di marrone e sprazzi d’oro, si alternano in questa singolare sperimentazione, dove la monocromia diventa la vera protagonista del design moderno, abbandonando stanze cangianti e policrome.

Atmosfere accoglienti e sofisticate: nelle palette dei colori arriva il nero e tutte le sue sfumature.

Non solo il nero, colore dell’eleganza per antonomasia, ma anche pareti rivestite da tessuti di lana scura, pareti in grigio antracite e fumo di Londra, in blu intenso, in ottanio scuro e in marrone, diventano il passe-partout per una stanza museo.

Per un accompagnamento perfetto, l’arredamento non deve essere troppo sfarzoso né appesantire lo stile generale. Al contrario, linee pure e decise, come quelle dei mobili per la camera da letto della collezione Morfeo, completano al meglio un ambiente dove dominano le tinte scure: grazie all’essenza rovere termocotto, l’eleganza delle tinte scure sarà preservata. E per chi preferisce la laccatura, o il poro aperto, c’è solo da scegliere il colore preferito.

Arredare la camera da letto nei toni scuri

L’equilibrio perfetto delle linee e delle proporzioni della collezione Morfeo è equilibrato in più dal basamento che rialza i mobili da terra per agevolare le operazioni di pulizie e garantire un progetto d’insieme arioso e leggero.

La scelta cromatica della propria casa, e della stanza da letto in particolare, ha un impatto importante sulla psicologia e sull’emotività di chi la abita. L’eccesso di colori contribuisce solamente a dare un senso di caos all’ambiente, stancando in tempi molto rapidi. L’uniformità e il rigore di un mood dalle tinte scure regalano, invece, sogni e momenti senza tempo.