Letti in legno massello: tra tradizione e modernità

Letti in legno massello: tra tradizione e modernità

Letti in legno massello: tra tradizione e modernità

L’impiego del legno massello ha caratterizzato per lungo tempo l’arredamento domestico, dalla camera da letto alle cucine, dai soggiorni fino ai complementi, fungendo da base progettuale per quasi tutte le stanze. Le sue caratteristiche premianti sono sempre state la resistenza, la capacità di durare nel tempo, ma anche la dote del conferire un aspetto tradizionale e antico, quasi portatore d’esperienza.

Se è facile considerare il legno massello come leit-motive di un arredamento classico, oggigiorno sono sempre di più le proposte di mobili che ritornano a essere contraddistinte da questa scelta pur interpretando uno stile moderno.

Il legno massello per uno stile elegante e senza tempo

Desirèe è per Zanette il letto in legno massello dal gusto sempre attuale,  grazie alle sue linee semplici, arricchite però da dettagli preziosi e di alta qualità.

La testiera in legno massello vive della sua naturale eleganza, mentre le gambe sottili e lievemente inclinate donano quell’aspetto di voluta irregolarità, in un gioco di sospensione e d’equilibrio, a sdrammatizzare un oggetto altrimenti austero.

Letto in legno massello Desirée

Armonia e magia nell’intimità di una camera

Le essenze e i colori neutri con i quali declinare Desirèe creano quell’armonia tanto piacevole quanto riservata e intima, che una camera da letto esige. Il risultato è dunque un mix perfetto tra tradizione e modernità che regala alla propria stanza un’atmosfera magica e indimenticabile.

Raffinatezza, passione per la qualità, ricerca del buon design: Desirèe veste la camera di un tono nobile anche se non impegnativo, diventando il migliore alleato di un progetto d’arredo notte di prima classe.