Creare continuità in zona notte con grafiche e carta da parati

Creare continuità in zona notte con grafiche e carta da parati

I principali trucchi per superare il limite dell’architettura presente e creare un’apertura visiva nella zona notte

La casa è il luogo dove rilassarsi e concedersi una pausa dopo una lunga giornata. Se l’ambiente domestico è un luogo molto intimo, il suo cuore è la zona notte, un vero nucleo del nostro spazio più privato. La scelta dell’arredo di questo spazio nasce da sentimenti e gusti molto personali e soggettivi, ma una cosa comune a tutti è la volontà di avere una camera che rispecchi i gusti personali, senza dimenticare soluzioni ad hoc per le esigenze abitative e di design.

È possibile creare un ambiente unico nella zona notte dell’abitazione?

Per creare un ambiente il più accogliente possibile che dia l’impressione di “nido” è possibile creare una continuità visiva giocando con gli effetti visivi, cromatici e l’uso congiunto di grafiche e carta da parati che aiutano l’occhio a percepire in maniera più aperta l’ambiente.

Quali accorgimenti seguire per creare continuità nella zona notte
L’importanza di elementi grafici e visivi come le texture e le carte da parati sono un grande alleato per quanto riguarda la percezione degli spazi. Questi invitano infatti l’occhio a posarsi in determinati punti piuttosto che in altri, con il risultato di una percezione diversa da quella che è effettivamente la realtà. Non stiamo parlando di magia, i muri continueranno ad essere lì dove sono, ma la visione d’insieme risulterà modificata, e quindi più aperta e continua.

Continuità con grafiche e carta da parati Zanette

Quali soluzioni adottare

La carta da parati è un ottimo alleato per definire gli spazi della casa senza dover ricorrere a lavori di ristrutturazione. La particolarità di Zanette consiste nel proporre le carte da parati coordinate con le grafiche della collezione Avant che possono essere impresse ad esempio sull’armadio con anta Liscia o Gola, battente o scorrevole.
In tal modo le pareti della camera da letto possono trasformarsi in un “affresco” senza soluzione di continuità. Non solo, se l’armadio viene inserito in una nicchia ricreata con il cartongesso e scelto nella soluzione al centimetro, può essere realizzato secondo le dimensioni in altezza e/o larghezza della nicchia stessa. In tal modo l’impressione finale di continuità tra armadio con anta e grafica e parete con carta da parati coordinata, è ancora maggiore.

Salva

Salva

Salva

Salva